Archivio per mese

Spazio Aperto 2011

Sabato 10 dicembre 2011, dalle 10 alle 13, officinaMentis organizza un nuovo appuntamento di Spazio Aperto.

Le dottoresse Virginia Bernabei, Valentina Morini e Irene Toniolo parleranno di “Identità e Disturbi del Comportamento Alimentare alla luce del concetto di contenitore-contenimento” .

Spazio Aperto 2011

Nello Spazio Aperto gli iscritti all’Associazione officinaMentis presentano lavori scientifici, casi clinici, studi, ricerche, che spaziano nel campo della teoria e della pratica psicoanalitica. Questi incontri sono liberi e gratuiti, aperti a tutti gli interessati, iscritti o no, e si terranno presso la sede dell’associazione.

Il primo incontro del 2011 si svolgerà Sabato 5 Febbraio dalle ore 10 alle ore 13.
I dottori Giovanna Canziani e Sergio Mordenti continueranno la presentazione del concetto di identificazione proiettiva, iniziato nel 2010, con particolare attenzione alle problematiche di teoria e tecnica psicoanalitica ad esso relative.

Gruppo di lettura di testi psicoanalitici 2011

Condotto da Giuliana Gagliani e Perla Plazzi

Vengono letti testi relativi ad un tema specifico di teoria psicoanalitica e di teoria della tecnica. È indirizzato a psicologi e psichiatri e accoglie un numero di 12 – 18 persone.

Si prevede un incontro al mese della durata di due ore per un totale di 10 incontri nell’anno. Si terrà l’ultimo lunedì del mese dalle 21.00 alle 23.00 presso la sede dell’associazione. Gratuito per gli iscritti all’associazione.

Gruppo di supervisione 2011

Condotto da Mariangela Pierantozzi

Controllo, supervisione, analyse quatriè me, ascolto assistito, analisi controllata, sono alcuni dei termini indicanti uno dei momenti cardini della trasmissione psicanalitica. La supervisione esisteva già prima di essere istituzionalizzata. Dalla corrispondenza di Freud sappiamo che quando qualche analista si trovava in difficoltà chiedeva consiglio. Non c’era nulla di sistematico, se non l’abitudine di Freud di fare lunghe passeggiate con coloro che andavano da lui a consulto. Dopo la fondazione dell’Istituto di Berlino(1920) si instaurò la regola del controllo, considerato la condizione necessaria e obbligata della formazione. Conosciamo le problematiche che i regolamenti dei vari istituti internazionali hanno fatto scaturire […]

Continua a leggere Gruppo di supervisione 2011

Gruppo di formazione alla psicoterapia 2011

Condotto da Giuliana Gagliani e Angela Peduto

È un’esperienza formativa indirizzata a psicologi e psichiatri che si muove nell’ambito teorico della psicoterapia psicoanalitica e che intende avvalersi delle potenzialità offerte dal lavoro di gruppo. Ogni incontro è diviso in due parti, la prima dedicata al lavoro sulla teoria, la seconda all’esposizione e discussione di un caso clinico. A partire dalla clinica verranno evidenziate le problematiche che il caso solleva, per poi affrontarle sia dal punto di vista dell’elaborazione teorica sia dal punto di vista della prassi e delle implicazioni nel trattamento. Riteniamo importante favorire nei partecipanti lo sviluppo di un metodo di lavoro […]

Continua a leggere Gruppo di formazione alla psicoterapia 2011

Seminario di Letteratura e Psicoanalisi 2011

Condotto da Mariangela Pierantozzi

Nel ‘900 la letteratura e la psicoanalisi si sono rese conto di muoversi sullo stesso terreno della comprensione della natura umana e delle sue manifestazioni. La letteratura per prima, da sempre, si è occupata di frammenti di umanità trasmissibile; quanto alla psicoanalisi, essa giunge là dove la letteratura è già consapevole di tutto. Lo stesso Freud si è occupato e ha utilizzato molteplici opere letterarie. Senza voler applicare alla letteratura la tecnica dell’ interpretazione del testo latente del sogno, siamo consapevoli che attraverso una lettura fluttuante entriamo nel testo letterario e, condotti in una rete inestricabile di tracce aperte […]

Continua a leggere Seminario di Letteratura e Psicoanalisi 2011

Laboratorio sul sogno 2011

Condotto da Daniela Iotti e Angela Peduto.

Il sogno rappresenta da sempre e in tutte le culture una dimensione fondante e costitutiva del pensiero umano. Malgrado la ricchezza di studi su questo tema, da via regia verso l’inconscio quale lo concepiva Freud, il sogno sempre più viene trattato come un evento marginale della vita psichica. L’intento del laboratorio è di recuperare questo fenomeno e ripensarlo nei suoi rapporti con l’inconscio e il preconscio, con la clinica, con i processi di pensiero e con la creatività. Nella prima parte del 2011 proseguirà la lettura-discussione del testo freudiano L’interpretazione dei sogni. Successi-vamente affronteremo le prospettive […]

Continua a leggere Laboratorio sul sogno 2011