Parole chiave

Aby Warburg Adelaide Gigli Antonino Ferro Antonio Gramsci Arte dell'ascolto Attività Attività 2013 Attività 2014 Attività 2015 Attività 2016 Attività 2017 Attività 2018 Attività 2019 Attività 2020 Billie Holiday Buto Carl Gustav Jung Carlotta Ikeda cinema Clara Wieck Schumann Claudio Abbado Convegni diagnosi in psichiatria Discussione sul lavoro clinico Documentazione DSM5 Eduardo Viveiros De Castro Ernesto De Martino Eschilo Fedor Dostoevskij filosofia Formazione alla psicoterapia François Jullien Gilles Deleuze Hannah Arendt Herman Melville identità Il sogno crocevia di mondi Incontri culturali Incontri culturali 2013 incontri culturali 2014 Incontri culturali 2015 incontri culturali 2016 Incontri culturali 2017 Incontri culturali 2018 incontri culturali 2019 Incontri culturali 2020 Jacques Lacan Joseph Conrad Laura Betti Letteratura e psicoanalisi Lettura di testi psicoanalitici Lucrezia Borgia Lucrezio Ludwig Binswanger Margherita Luisa D'Orléans Marin Marais Mario Perniola Mauro Mancia Medea Michel Foucault musica e psicoanalisi narcisismo Nascita della clinica Nikos Kazantzakis Pascal Quignard Paul Celan perversioni Pier Paolo Pasolini poesia Polifonia del femminile Port-Royal psicopatologia Remo Bodei René Char Roberto Beneduce Sabina Spielrein Sainte Colombe Sigmund Freud Simone Weil Socrate sogno Spazio Aperto Supervisione teoria della tecnica terrorismo Testi in linea Thomas H. Odgen transfert trasvestitismo trauma V.E. von Gebsattel W. Blankenburg Walter Benjamin Wilfred Bion

Archivio per mese

Spazio aperto 2019. Ruolo dell’Allucinatorio e Principio di Speranza nel Trauma Precoce

SPAZIO APERTO

Rutilia Collesi

presenta il lavoro

Ruolo dell’Allucinatorio e Principio di Speranza nel Trauma Precoce

Sabato 23 novembre 2019, ore 10-12
Studio dott.ssa G. Gagliani, Via Galliera 93 Bologna
Posti a disposizione limitati

Saranno presentate riflessioni e materiale clinico a partire dal presupposto che il trauma è sempre relazionale. Usando il modello del gioco del rocchetto – FORTDA – il trauma è il DA che non ritorna. Il focus scelto è il ruolo dell’allucinatorio quando sono implicati traumi precoci; qui l’analista incontra, per dirla con Bion, […]

Continua a leggere Spazio aperto 2019. Ruolo dell’Allucinatorio e Principio di Speranza nel Trauma Precoce

Identificazioni – Identità – Essere se stessi. Seconda conferenza di Daniele Benini

Identificazioni – Identità – Essere se stessi

Daniele Benini
due conferenze

……………..

Seconda conferenza: sabato 25 maggio 2019 | ore 10-12.30
Studio Gagliani, via Galliera 93, Bologna
Ingresso libero con prenotazione, causa numero limitato di posti

Da diversi anni, nel preparare le mie conferenze, ho avuto occasione di accennare a questioni identitarie relativamente al soggetto umano.

Il termine « identità » è usato tante, […]

Continua a leggere Identificazioni – Identità – Essere se stessi. Seconda conferenza di Daniele Benini

Identificazioni – Identità – Essere se stessi. Due conferenze di Daniele Benini

Identificazioni – Identità – Essere se stessi

Daniele Benini
due conferenze

……………..

Sabato 30 marzo e sabato 25 maggio 2019 | ore 10-12.30
Studio Gagliani, via Galliera 93, Bologna
Ingresso libero con prenotazione, causa numero limitato di posti

Da diversi anni, nel preparare le mie conferenze, ho avuto occasione di accennare a questioni identitarie relativamente al soggetto umano.

Il termine « identità » è […]

Continua a leggere Identificazioni – Identità – Essere se stessi. Due conferenze di Daniele Benini

Gruppo di lettura 2019

Gruppo di lettura 2019

Gruppo di studio

La malattia depressiva non possiede un modello interpretativo chiaro e definitivo. Spesso l’argomento è affrontato dai mezzi di comunicazione con semplificazioni che contrappongono rigidamente l’approccio farmacologico a quello psicoterapeutico. Le ultime classificazioni del DSM-5 si impongono sempre più, rendendo sfumate le elaborazioni teoriche e le riflessioni tecniche degli autori psicoanalitici, a partire da S. Freud e K. Abraham.

Affronteremo perciò il tema della depressione e dell’affetto depressivo così come viene presentato dagli autori psicoanalitici. Vedremo come essi descrivono la fenomenologia dello stato depressivo, le cause psicodinamiche, […]

Continua a leggere Gruppo di lettura 2019

Cinema e psicoanalisi 2019. Gruppo di studio

Cinema e psicoanalisi 2019

Gruppo di studio

Il gruppo “CINEMA E PSICOANALISI” di officinaMentis si incontra con frequenza mensile per vedere film che vengono utilizzati come spunto di riflessione e confronto in chiave psicoanalitica su varie tematiche. Come primo momento assistiamo insieme alla proiezione del film e questo ci permette di vivere in gruppo l’atmosfera, le suggestioni che il film sollecita; poi discutiamo e riflettiamo su alcune ipotesi di lettura psicoanalitica. Il confronto avviene tra colleghi che condividono una passione per la settima arte, nata quasi contemporaneamente alla psicoanalisi, in un’atmosfera conviviale proficua […]

Continua a leggere Cinema e psicoanalisi 2019. Gruppo di studio

Supervisione clinica di gruppo – 2019

Supervisione clinica di gruppo

Gruppo di supervisione

Sono aperte le iscrizioni per il gruppo di supervisione clinica che la d.ssa Mariangela Pierantozzi terrà nel 2019.

Scarica qui la locandina